a cura di Alba Giulia

Povero Pinocchio Storia di un bambino di legno

Di Alessandro Bilotta e Emiliano Mammucari, Montego

“ Mi sembra che tutti hanno dei fili e non sono neanche burattini.”

Avete mai pensato di seguire i pensieri di un burattino senza fili? Perché è così birbante? Perché invece di voler essere un bravo figliuolo per il suo babbo continua a non ascoltare i buoni consigli?

Perché… cosa c'è da capire?

Non è solo un cattivo bambino senza freni e senza testa sulle spalle?

E se invece non ci fosse solo un assurdo caso a guidare questa dura testolina di legno?

“ Come imparo le strade storte, se cammino per quelle che qualcuno ha già raddrizzato? ”

In questo albetto di 24 pagine troverete un'originale riflessione su cosa sia più giusto e più bello tra essere un pezzo di legno scolpito o un bambino di carne, tra lasciarci muovere dai fili della razionalità e la spontaneità e profonda anarchia che c'è nei gesti immaginati di un burattino senza fili. Chi l'ha detto infatti che non possa essere anche istruttivo?

«Istruttivo?» «Si, perché? cosa c'è che non va, Pinocchio? Non vuoi essere istruttivo?» «No, no, no. Grazie! Ne faccio bene a meno.»

Pinocchio è un monello birbone che farà morire il suo povero babbo di dispiaceri. Ma è inutile dire che fa quel che fa perché è un burattino senza testa sulle spalle. Pinocchio la testa ce l'ha ed ha anche una bocca, se è per questo, con dei bei denti; chiedetelo al Gatto!

La verità è che lui a differenza nostra e dei bambini reali non ha fili e non ha limiti da rispettare.

Così, mentre noi finiamo per restare a riva, lontana la barchetta della fantasia e del possibile si allontana, aspettando di veder arrivare la Balena.

Nella sintesi di queste pagine troverete una profonda riflessione sui bambini, sugli adulti… e sui burattini di legno, che non potete perdervi!

“ Secondo me tutti dovrebbero nascere burattini, cosicché dopo vogliono diventare bambini. È quello il momento bello, quando si aspetta. Che se poi uno ci diventa ragazzo, magari neanche gliene importa più